L’obiettivo principale del progetto è creare un modello di intervento innovativo basato su principi della terapia cognitiva e narrativa che aumenti la motivazione allo studio di studenti con difficoltà e porti alla riduzione dell’abbandono scolastico. Il modello di intervento è pensato per studenti di età compresa tra i 12 e i 19 anni che frequentano la scuola secondaria di primo e secondo grado e che possono presentare le seguenti difficoltà: problemi di attenzione, iperattività, problemi di memoria, ansia, comportamenti oppositivi, difficoltà di linguaggio, scarse abilità sociali, comportamento aggressivo, introverso o bizzarro, scarso rendimento scolastico e oppure lievi disabilità intellettuali. Un’attenzione particolare sarà rivolta agli studenti in stato di svantaggio socio-economico e linguistico. Un secondo gruppo di beneficiari comprenderà i tutor, educatori o insegnanti, che lavorano con studenti con difficoltà e che sperimenteranno il modello di intervento innovativo sviluppato nel corso del progetto.

Obiettivi di progetto:
• creare lo strumento che definisce gli studenti con profilo ECA
• creare e sperimentare un modello di intervento innovativo basato sui metodi della ricerca scientifica e i principi di terapia cognitiva e narrativa; renderlo pronto all’uso per un team internazionale di educatori;
• creare un ambiente digitale di gioco attraverso il quale proporre l’intervento sviluppato.